Planetario

Il Planetario è posto all’interno di una struttura che ospita la cupola di 7,0 metri di diametro con una disponibilità di 50 posti a sedere e ospita un planetario digitale di ultima generazione abilitato anche per la proiezione di filmati full dome, un ottimo strumento per la conoscenza del cielo e per sperimentare in prima persona distanze e fenomeni astronomici grazie alle simulazioni che vi vengono proiettate. E’ in grado di proiettare la volta celeste mediante un proiettore digitale di ultima generazione con schermo di proiezione semisferico posto all’interno della cupola.

Il Planetario ha la possibilità di rappresentare in maniera estremamente realistica l’aspetto della volta stellata, creando negli Planatario Montedoro cupolaspettatori l’illusione perfetta di trovarsi all’aperto sotto la volta celeste a guardare le costellazioni durante una nottata senza nuvole.
Il proiettore centrale focalizza sullo schermo emisferico le immagini stellari, tramite un complesso sistema di lenti. L’apparecchiatura è in grado di riprodurre i principali movimenti dei corpi celesti, o gli spostamenti apparenti dei pianeti e della Luna sulla sfera celeste.

Può simulare anche il movimento diurno ed il cielo alle varie latitudini: lo spettatore può vedere il sorgere ed il tramontare degli astri in qualsiasi parte della Terra, dal polo nord all’equatore, e in qualsiasi stagione ed in qualunque tempo.
Può simulare anche i moti secolari e millenari, quali la migrazione del polo celeste, permettendo la ricostruzione del cielo nelle più disparate epoche nel passato e nel futuro.
Oggi, grazie all’applicazione dell’informatica, le simulazioni prodotte al planetario sono infinite.